lefttop righttop
leftborder
rightborder
leftborder
Pagine: [1]
Autore Topic: Cartello con rotazione sui tre assi  (Read 4729 times)
Tenshi-san
Administrator
Karaoker Hero
*****
Posts: 285



WWW
« on: Ottobre 08, 2009, 19:09:46 »

Ecco un altro cartello questa volta leggermente iù complicatoincuanto la rotazione non è solo sull'asse delle z ma anche delle x e y.
Il tag da usare naturalmente è il \frz, \frx, \fry che conosciamo benissimo.

Anche in questo vi mostrerò come farlo con l'ausilio del visual typesetting di aegisub. 

Come al solito abbiamo la nostra scritta già stylata per essere il più simile possibile al video.

Come prima cosa posizioniamolo al punto giusto nel video, cliccando su Drag Subtitles nella barra del visual typesetting, e spostando la scritta tenendo premuto il tasto sinistro sul quadrato (nella riga corrispondente apparirà il \pos).



Ora premete sul pulsante: Rotate subtitles on their X and Y axes.

Apparirà una griglia che reppresenta il piano in cui si trova la scritta. Al centro della scritta e della grigla si trova un triangolo da cui partono i tre assi cartesiani.



Tenendo premuto il tasto sinistro del mouse sulla griglia possiamo ruotare la scritta variando tutti e tre gli assi.
Trattandosi di una rotazione tridimensionale occorre fare molta attenzione poiché è facile, per movimenti bruschi del mouse, sconvolgere l'aspetto della scritta. Vi assicuro che potrebbe anche girarvi la testa.  Roll Eyes



I movimenti a destra e sinistra porteranno variazioni sull'asse Y, mentre i movimenti su e giù, faranno ruotare sull'asse X.
È possibile limitare la rotazione solo ad uno dei due assi tenendo premuto il tasto ctrl mentre si muove il mouse, oppure è possibile limitare la rotazione a incrementi di 30° tenendo premuto il tasto shift mentre con il mouse si fa ruotare la scritta.

Se vi accorgete che è necessario fare qualche aggiustamento sull'asse delle z solamente passate al visual editing del solo asse delle z e sistemate.



E passate da un visual editing ad un altro a seconda dell'operazione che volete fare: aggiustamento della posizione, della rotazione sull'asse z o sugli altri due assi.





Infine per vedere il risultato senza tutti quei cerchi e quadrati (anche per evitare di cliccare per sbaglio e cambiare tutto), clicchiamo il pulsante Standard Mode, per tornare nella modalità normale.



Forse andrebbe aggiustato ancora un pochino ma mi sono stancata e quindi diciamo che va bene così.  Tongue
Abbiamo fatto un po' di fatica ma alla fine il cartello ha sicuramente un aspetto migliore di quello che avrebbe avuto se buttato semplicemente nella posizione giusta e con la sola rotazione sull'asse Z.



Dopo tutta questa spiegazione, però, vi ricordo altri due Tag: \fax e \fay presenti solo dalla versione di vsfilter 2.39.

Aggiungiamo semplicemente il nostro tag fax ai due tag di posizione e rotazione: {\frz12.893\fax-0.2\pos(506,97)}
E guardate cosa esce...



Ora sta a voi decidere se preferite il cartello posizionato con \frx e \fry (che offrono sicuramente molte più possibilità) oppure il cartello fatto in due secondi con \fax e \fay.  Grin






Logged
mc.god
Anti-Karaoke
Newbie
*
Posts: 15


*BRUTAL DEATH PUCCHU*


WWW
« Rispondi #1 on: Ottobre 12, 2009, 19:03:24 »

W la maestrina Tenshola \^o^/
Come al solito chiara e precisa Wink
Come si diceva dell'altro topic, il tag \fax è una vera mano santa, perchè lavorando solo di \frx,y,z spesso non si riesce a trovare la giusta inclinazione a causa del posizionamento dell'origine, che va ad influire sui punti di fuoco delle rotazioni e quindi della prospettiva. Bisogna quindi lavorare di fino anche con il tag \org, ma diventa un incubo
Invece il \fax fa in un istante l'inclinazione della scritta in modo quasi sempre molto corretto, perchè a quanto mi par di capire esegue una inclinazione in assonometria più che in prospettiva come il \fr, soluzione che spesso è più indicata da sovrapporre a scene 2d come quelli degli anime.
Non so se mi sono spiegato bene, in fondp io non sono Tenshola Cheesy, in caso liberissimi di smentirmi\correggermi ^^b
Logged

Pagine: [1]
 
Jump to:  

rightborder
leftborder
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.18 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
Waltz design by IchBin
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
leftbottomborder   rightbottomborder